chiese

Arte e chiese nella città storica

All’interno della cinta muraria della città storica di Pisa si conservano ancora una cinquantina di chiese storiche preziosissime, di grande valore culturale oltre che religioso.  Sono quelle che si sono conservate ad oggi, mentre di altre affiorano qua e là nella città elementi inglobati in altri edifici.

La citta storica e le chiese
Mappa della città storica di Pisa con evidenziate in blu le chiese cittadine. La numerazione segue quella del testo di Franco Paliaga e Stefano Renzoni “Chiese di Pisa – guida alla conoscenza del patrimonio artistico”,II ed 1999, edizioni ETS

La maggior parte di queste chiese risalgono al periodo medioevale, e molte hanno forti legami (stilemi, ma anche committenti e progettisti) con i celebri edifici della Piazza del Duomo.  Altre sono preziosa testimonianza del periodo mediceo e lorenese.

Tutte insieme raccontano con le loro pietre la storia della città di Pisa, e sono testimonianza vivida e insostituibile della fede e dell’ingegno di chi ha abitato nei secoli passati la città e la ha resa quella che è oggi, ancora splendida nonostante le deturpazioni del novecento.

Per questo esse sono da preservare con quella grande cura ed attenzione che la loro veneranda età e la loro fragile bellezza richiede.

Nel nostro piccolo, come Italia Nostra sezione di Pisa, da oggi vorremmo contribuire presentando ogni mese una chiesa diversa, mettendo in luce di ciascuna gli aspetti storici ed artistici che la rendono unica ed insostituibile, non solo per i credenti, ma anche per tutta la comunità ed, oseremo dire, per il mondo intero.

Annunci